Diretta Coronavirus/La Molisana: triplicati i volumi produttivi e premi per i dipendenti

2020-03-30T07:33:07+01:0030 Marzo 2020 - 07:33|Categorie: Pasta e riso|Tag: , |

Campobasso – Importante incremento produttivo per il pastificio La Molisana. Nella prima settima di lockdown (dal 23 febbraio al 1° marzo) l’azienda di Campobasso ha visto aumentare il consumo della loro pasta e della semola rimacinata del 127,5%, e dall’inizio di gennaio a fine marzo, del 29,8%. “Abbiamo dovuto triplicare i volumi della nostra produzione, in questo momento facciamo fatica a evadere gli ordini anche perché abbiamo ridotto le scorte in magazzino e così abbiamo intensificato gli sforzi per non fare interrompere la supply chain”, spiega Rossella Ferro, responsabile marketing de La Molisana al Corriere della Sera. “Per noi rappresenta infatti un’enorme responsabilità, perché siamo i quarti produttori di pasta in Italia dopo Barilla, Divella, De Cecco con il 6,8% di quota a volume del mercato”. Per il notevole sforzo dei propri dipendenti, l’azienda li premia con 250 euro in buoni spesa nella busta paga di marzo.

Torna in cima