Inaugurata la nuova cantina di Gerardo Cesari (controllata Caviro) in Valpolicella

2021-11-29T17:46:56+01:0029 Novembre 2021 - 17:46|Categorie: in evidenza, Vini|Tag: , , , |

Fumane (Vr) – Si è tenuta questa mattina a Fiumane, nel cuore della Valpolicella, l’inaugurazione della nuova cantina di Gerardo Cesari. Storica azienda veronese fondata nel 1936 e, dal 2014, di proprietà del Gruppo Caviro. Dedicata all’appassimento, alla pigiatura e alla fermentazione dell’Amarone e del Ripasso, la nuova cantina, immersa nei vigneti, è stata realizzata in quattro anni grazie a un investimento di circa 20 milioni di euro e consentirà di raggiungere un volume produttivo di 4 milioni di bottiglie all’anno. “La Nuova Cantina di Cesari rappresenta prima di tutto un atto di fiducia verso il futuro, il territorio e le persone”, sottolinea il presidente di Gruppo Caviro, Carlo Dalmonte. “Il Gruppo ha deciso di investire 20 milioni di euro, un impegno significativo dunque, per realizzare un progetto all’avanguardia perfettamente integrato nel cuore della Valpolicella che ponesse al centro la qualità dei prodotti firmati Cesari nel pieno rispetto delle risorse e dell’ambiente. Sostenibilità e valorizzazione di ciò che proviene dalla terra, ecco i grandi pilastri su cui si regge la nostra struttura.” A tagliare il nastro il Sottosegretario al ministero delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio, accompagnato dal presidente di Alleanza Cooperative Agroalimentari Giorgio Mercuri, e dal presidente del Consorzio Valpolicella Christian Marchesini.

Torna in cima