Ism 2021: assegnato circa l’80% degli spazi espositivi

2020-10-08T17:30:48+01:009 Ottobre 2020 - 09:29|Categorie: Dolci&Salati, Fiere|Tag: , , |

Colonia (Germania) – Procedono a ritmo serrato i preparativi per l’edizione 2021 di Ism, in programma a Colonia dal 31 gennaio al 3 febbraio. Circa l’80% degli spazi espositivi sono già stati prenotati. I principali rappresentanti del mondo del commercio e dell’industria guardano duqnue con favore alla fiera e sono pronti alla ripartenza. Sullo sfondo del persistere della pandemia, gli accurati programmi d’igiene e protezione che regolamentano l’organizzazione delle fiere costituiscono un pilastro fondamentale per il successo di Ism e della parallela ProSweets. Anche in questa occasione il binomio fieristico offrirà all’intero settore una variegata piattaforma di prodotti e informazione. Oliver Frese, vice president e chief operating officer di Koelnmesse ha commentato: “Il programma B-Safe4business, pensato per pianificare e implementare nel modo migliore possibile la presenza dei nostri clienti in fiera, garantirà il regolare svolgimento della rassegna nel rispetto delle norme di contenimento del Coronavirus. Probabilmente, all’inizio del prossimo anno non riusciremo a tornare pienamente ai livelli di internazionalità delle edizioni precedenti e la partecipazione sarà molto più concentrata: sarà per esempio predominante l’eurozona. Ma le fiere si faranno; vogliamo dare un segnale importante al settore proprio all’inizio del nuovo anno. Inoltre con l’annunciato nuovo tool digitale Matchmaking365+ compiamo per la prima volta un passo importante verso la fiera ibrida del futuro”.

Torna in cima