Ism e ProSweets Cologne danno appuntamento al 30 gennaio 2022

2021-12-21T10:43:01+02:0021 Dicembre 2021 - 10:37|Categorie: Dolci&Salati, Fiere, in evidenza|Tag: , , |

Colonia (Germania) – Nelle stesse ore in cui il governo tedesco discute lo svolgimento dei prossimi eventi fieristici in Germania (leggi qui), in una nota stampa rilasciata da Koelnmesse, gli organizzatori di Ism e ProSweets Cologne, la fiera delle subforniture che si svolge in contemporanea, danno appuntamento al 30 gennaio 2022, giorno di apertura della manifestazione. “A poche settimane dall’inizio, la fiera leader al mondo per prodotti dolciari e snack guarda con ottimismo all’imminente edizione 2022, forte di una schiera di circa 1.200 espositori in arrivo da oltre 60 paesi. Con circa 230 espositori anche ProSweets Cologne vanta un livello di iscrizioni molto buono. Il binomio fieristico occuperà una superficie espositiva lorda complessiva di circa 139.000 metri quadrati”, si legge nel documento. “Contiamo sul sostegno degli espositori nazionali e internazionali, delle associazioni con cui collaboriamo da anni e di buyer importanti per offrire tutti insieme un’ottima base per la ripartenza delle due fiere. Dopo due anni di pausa è importante per noi offrire alle aziende espositrici con Ism una piattaforma globale su cui possano tornare a presentare gli ultimi prodotti e i principali trend del futuro. Inoltre, i colloqui condotti con importanti esponenti del settore hanno evidenziato che l’incontro fisico e personale è essenziale per il business delle aziende partecipanti”, spiega Gerald Böse, presidente Ceo di Koelnmesse. “I principali espositori e sponsor della rassegna”, continua la nota ufficiale “confermano il proprio impegno nei confronti di Ism: proprio in questo periodo di perdurante difficoltà, entrambe le fiere di settore svolgono un ruolo centrale per l’industria di prodotti dolciari e snack in qualità di punto d’incontro per il business e piattaforma di trend e innovazioni”.

Torna in cima