Pernigotti, raggiunto l’accordo per la proroga della cassa integrazione

Novi Ligure (Al) – È stato raggiunto ieri l’accordo tra Pernigotti e i sindacati per la proroga di un anno della cassa integrazione per i lavoratori dell’azienda di Novi Ligure, di cui a fine agosto era stata annunciata l’acquisizione da parte di Jp Morgan (leggi qui). Il parere positivo sul rinnovo della Cig è l’esito di un esame congiunto svolto in videoconferenza tra i rappresentanti dei Ministeri dello Sviluppo economico e del Lavoro, delle Regioni Piemonte e Lombardia, di Pernigotti, di Jp Morgan e delle organizzazioni sindacali. Il Mise, rappresentato dal coordinatore della Struttura di crisi d’impresa Luca Annibaletti, ha espresso parere positivo al piano industriale presentato da Jp Morgan per il rilancio delle attività produttive della storica azienda dolciaria piemontese. “L’intesa raggiunta tra le parti”, si legge in una nota rilasciata dal Mise, “è propedeutica alla formalizzazione dell’accordo di cessione della Pernigotti tra i nuovi acquirenti e il gruppo turco Toksoz previsto entro la fine del mese di settembre”.

Torna in cima