Pizza, nasce il marchio Ospitalità Italiana per identificare le pizzerie di alta qualità

2022-05-10T16:27:41+02:0010 Maggio 2022 - 16:27|Categorie: Dolci&Salati, Mercato|Tag: , , , |

Roma – Nasce ufficialmente il marchio Ospitalità Italiana, volto a identificare e valorizzare le pizzerie italiane nel mondo che lavorano attenendosi ad alti standard qualitativi. L’iniziativa è promossa da Unioncamere (Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura) con il supporto dell’Istituto nazionale di ricerche turistiche e ha come scopo quello di tutelare uno dei piatti simbolo della tradizione italiana nel mondo. Secondo l’Istituto nazionale di ricerche turistiche, gli ultimi dati parlano di 72mila locali e pizzerie gestite da italiani all’estero, per un giro d’affari superiore ai 27 miliardi di euro l’anno. Dopo i ristoranti e le gelaterie, quindi, anche le pizzerie potranno vantare un riconoscimento capace di identificare coloro che fanno della qualità il proprio elemento distintivo. Il disciplinare tiene in considerazione ogni tipicità di pizza caratteristica delle diverse regioni italiane, con 10 regole base che riguardano la professionalità dei pizzaioli, il servizio offerto, i prodotti utilizzati per le ricette, ma anche l’uso della lingua italiana per alcuni passaggi specifici che interessano la comunicazione del prodotto.

Torna in cima