Presentata l’edizione 2019 di Forme. A Bergamo, dal 17 al 20 ottobre, ci saranno anche i World Cheese Awards e una fiera B2B

2019-01-22T10:13:32+02:0021 Gennaio 2019 - 16:43|Categorie: Fiere, Formaggi|Tag: , |

Milano – È stata presentata nei giorni scorsi a Milano, a Palazzo Regione (foto), la quarta edizione di “Forme – Bergamo, Capitale Europea dei Formaggi”, manifestazione dedicata all’arte casearia italiana d’eccellenza. L’appuntamento, che torna nel capoluogo orobico dal 17 al 20 ottobre 2019, si arricchisce quest’anno di due importanti novità: la prima edizione italiana dei World Cheese Awards, il più prestigioso concorso internazionale per i migliori formaggi del mondo, e la fiera B2Cheese, dedicata agli addetti ai lavori del settore caseario. Fiore all’occhiello della prossima edizione saranno appunto i World Cheese Awards, che arriveranno per la prima volta in Italia, ospiti dei padiglioni di Promoberg – Fiera di Bergamo, dal 18 al 20 ottobre: al primo giorno riservato agli addetti ai lavori seguirà il Cheese Tour, una due giorni dedicata al pubblico. Organizzati da The Guild of Fine Food, i World Cheese Awards da oltre 30 anni premiano i migliori produttori del pianeta, dai piccoli artigiani ai grandi brand. Sempre alla Fiera di Bergamo, il 17 e il 18 ottobre, si terrà anche la prima edizione di B2Cheese, una rassegna fieristica nazionale e internazionale dedicata esclusivamente a operatori del settore, con produttori, affinatori, confezionatori e aziende collegate (food tech, logistica, consulenza, internazionalizzazione). Due giorni interamente dedicati alla promozione dell’industria casearia italiana, con attività di matching tra produttori, buyer, importatori, distributori, convegni, workshop, degustazioni tecniche. A questi due eventi dedicati ai professionisti del settore si aggiunge un fine settimana di appuntamenti aperti al pubblico.

Torna in cima