Direttiva Sup (3)/ Antonio D’Amato (Gruppo Seda): “Sento sempre più forte un vento di fondamentalismo ambientalista”

Arzano (Na) – In un’intervista a Repubblica il Ceo del Gruppo Seda, colosso campano del packaging, ed ex presidente di Confindustria (2000-2004), Antonio D’Amato (foto), esprime tutta la sua preoccupazione per la deriva fortemente ideologica del Green Deal europeo, che “è fondamentale per la salvezza del pianeta. Ma c’è il rischio che si trasformi in

Torna in cima