Lisa Ferrarini (Assica): “Dopo un 2011 complesso, ora la minaccia della junk tax”

Milano – Anche in una situazione di crisi, il bilancio 2011 del comparto dei salumi è stato positivo. Soprattutto sul fronte dell’export, che ha registrato una crescita del 6,8% a valore. Lisa Ferrarini, presidente di Assica, spiega in un’intervista rilasciata a Il Sole 24 Ore che per i produttori di salumi il 2012 è stato

2012-06-11T09:19:52+01:0011 Giugno 2012 - 09:19|Categorie: Salumi|Tag: , , |
Torna in cima