Mareblu presenta il Tonno Leggero della gamma “Non si sgocciola”

Milano – Il Tonno Leggero di Mareblu va ad arricchire l’offerta proposta dalla linea “Non si sgocciola”, composta per ora da Tonno all’olio di oliva, Tonno VeroNaturale e Tonno VeroSapore. Per l’inverno 2020/2021 l’azienda specializzata in conserve ittiche presenta un filetto di tonno con il 60% di grassi in meno. Condito solo con un filo d’olio

2020-11-25T12:00:21+01:0025 Novembre 2020 - 12:00|Categorie: Grocery|Tag: , , |

Nasce Mareblu Leggero, tonno a ridotto contenuto di grassi, pronto al consumo

Milano – Mareblu Leggero è l’ultima novità presentata dalla società che fa parte del gruppo Thai Union, leader del settore delle conserve ittiche. Lavorato direttamente sul luogo di pesca e condito con solo un filo d’olio, è un tonno a ridotto contenuto di grassi, perfetto per chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare al gusto dell’olio.

2016-05-12T17:12:03+01:0011 Maggio 2016 - 16:45|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , , , , |

Le strategie di crescita per Mareblu

Milano – Con un fatturato 2015 di 80 milioni di euro, Mareblu ha conquistato, in Italia, una quota di mercato dell’8% con le sole vendite di tonno. “Ma nel 2008 avevamo circa un 4%”, spiega il direttore generale, Matteo Scarpis, su La Repubblica Affari&Finanza di oggi. Per raggiungere questi risultati, il brand della multinazionale Thai

2016-05-04T09:31:10+01:003 Maggio 2016 - 11:19|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , , , |

Mareblu rilancia il proprio brand. Protagonista della nuova campagna è la ‘sostenibilità’

Milano - L’azienda di conserviera ittica Mareblu si prepara a rilanciare il proprio brand attraverso importanti investimenti in marketing e comunicazione, che valorizzeranno la scelta di lavorare il tonno direttamente sul luogo di pesca, così come la completa tracciabilità del prodotto. La comunicazione è arrivata questa mattina a Milano, nel corso di un evento che

2016-04-20T16:34:14+01:0020 Aprile 2016 - 16:34|Categorie: Ortofrutta|Tag: , |

Azione dimostrativa di Greenpeace a Milano. Nel mirino il brand Mareblu

Milano - Il Pirellone, il Castello Sforzesco, Piazzale Loreto e Piazza San Babila. L’ultima azione dimostrativa di Greenpeace ha coinvolto alcuni dei luoghi più simbolici di Milano, dov’è stata proiettata la scritta ‘Killer del mare’ associata al marchio di conserve ittiche Mareblu. Insieme a un video in cui il logo dell’azienda emerge dal mare trascinando con

2015-12-18T08:44:31+01:0017 Dicembre 2015 - 10:52|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , |
Torna in cima