Conad: il fatturato 2017 supera i 13 miliardi di euro (+5%)

Milano – E’ in corso a Milano la conferenza stampa di fine anno organizzata da Conad. L’amministratore delegato, Francesco Pugliese, ha presentato i risultati di preconsuntivo, i dati relativi all’andamento dei consumi nel 2017 e le strategie per il 2018. Ammonta a 13 miliardi di euro il giro d’affari dell’insegna, 600 milioni in più rispetto al 2016. Un incremento del 5%, pari al doppio delle performance del mercato, che dovrebbero aggirarsi intorno al 2,5%, secondo stime Nielsen su dati AdEx. La quota di mercato raggiunge il 12,1%, con il canale dei supermercati coperto al 21% (fonte Gnlc I semestre 2017). Il patrimonio netto guadagna 180 milioni sul 2016, per un totale di 2,4 miliardi di euro. Risultato ottenuto grazie agli investimenti in rete vendita e alle performance positive della Mdd. Il piano strategico di sviluppo per il triennio 2017-2019 prevede investimenti per oltre 1,1 miliardi di euro, finalizzati a nuove aperture e ristrutturazioni, efficientamento energetico e realizzazione di nuovi centri distributivi. Anche la produttività per metro quadro supera la media di mercato (6.140 euro contro i 5.490), mentre la dimensione media è pari a 638 metri quadri. I punti vendita contano 26 Conad Ipermercato, 212 Conad Superstore, 1.095 Conad, 964 Conad City, 481 Margherita Conad, 19 Sapori&Dintorni, 228 discount Todis e 173 tra altre insegne e cash & carry.