Diretta Coronavirus/Riso Scotti: i dipendenti raccolgono 50mila euro per l’acquisto di ventilatori polmonari

Pavia – Un’iniziativa solidale ammirevole e degna di nota quella messa in atto dai dipendenti di Riso Scotti. Attraverso una community spontanea, unita dal desiderio di rendersi utile, i dipendenti di Riso Scotti, insieme ai collaboratori esterni e i professionisti che lavorano per l’azienda, hanno scelto di devolvere in modo completamente volontario un’ora (o più) del loro compenso in una raccolta a favore del sistema ospedaliero cittadino. Attraverso un Comitato Promotore nato all’interno dell’azienda, nel giro di 48 ore è stata raggiunta la cifra record di 51.540 euro, un valore che consente l’acquisto di cinque ventilatori polmonari da destinare al Policlinico di Pavia. Una generosità e una spontaneità che non sono passate inosservate, al punto che il presidente della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo in persona ha voluto incontrare i rappresentanti del Comitato Promotore per esprimere il proprio apprezzamento a nome di tutto il personale sanitario.

Nella foto: Una rappresentanza dei lavoratori Riso Scotti consegna al Presidente della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Alessandro Venturi, la somma raccolta.


ARTICOLI CORRELATI