ESTERI
Export di prodotti bio: la Serbia pronta a diventare protagonista

Selenča (Serbia) – La Serbia ha un notevole potenziale per diventare un esportatore significativo di alimenti biologici. Lo riporta una nota dell’agenzia Ita (ex Ice) di Belgrado, citando quanto affermato nel corso del 9° Forum Internazionale della Produzione Biologica di Selenča (Serbia). Nel corso del convegno, è stato ribadito che lo sviluppo delle esportazioni bio sarà possibile soltanto a fronte di un reale sostegno da parte dell’esecutivo dello Stato balcanico a tali iniziative. In Serbia, il trend registrato negli ultimi tempi è simile a quello di altri paesi europei, con una netta tendenza all’aumento dei terreni coltivati con il metodo biologico e la crescente importanza di tale tipo di produzione.


ARTICOLI CORRELATI