Fao: la carne di maiale è la più consumata al mondo

Roma – Secondo il più recente Food Outlook della Fao, la carne di maiale è la più consumata a livello globale, con il 37% del consumo complessivo. Segue il pollo al 35% e la carne di manzo al 21,6%. I principali paesi consumatori di carne, nell’ordine, sono: Cina, Stati Uniti, Brasile, Germania e Francia. Nel prossimo anno la produzione è destinata a rimanere sostanzialmente stabile (+0,3%), raggiungendo 322 milioni di tonnellate, ma il commercio della carne di maiale dovrebbe aumentare del 4,1%. Per quanto riguarda i prezzi, l’indice del mese di maggio 2017 è in crescita dell’11% rispetto a maggio 2016. E l’Italia? Gli italiani mangiano sempre meno carne, com’è noto. D’altro canto l’export delle nostre imprese continua a registrare ottimi risultati: negli ultimi dieci anni è cresciuto del 75%. La componente più dinamica è quella dei salumi, che con 1,4 miliardi nel 2016 ha messo a segno un’ottima performance l’anno scorso: +6,3% in volume e +4,8% in valore (dati Assica).