Il Consorzio del Parmigiano Reggiano presenta un ricorso contro Kraft Foods

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha depositato, nei giorni scorsi, un ricorso contro la multinazionale Kraft Foods Group Brands Llc, che sta tentando la registrazione del marchio ‘Kraft Parmesan Cheese’ in Nuova Zelanda”. Ad annunciarlo è il presidente del Consorzio, Nicola Bertinelli, che ricorda: “Da oltre 20 anni il Consorzio ha registrato il marchio del Re dei formaggi in Nuova Zelanda e con questa azione punta a tutelare l’interesse dei produttori della Dop dal tentativo di registrazione che sarebbe contro la legge, e dannoso per i consumatori neozelandesi e per i produttori italiani”. Il presidente Bertinelli ha poi aggiunto: “Saremo sempre in prima linea sia nelle fasi negoziali degli accordi internazionali, sia nell’esercizio delle funzioni di tutela per difendere un diritto di trasparenza che riteniamo sacrosanto per i consumatori di tutto il mondo. Per i caseifici del Parmigiano Reggiano non è facile confrontarsi con multinazionali da oltre 20 miliardi di euro, il Consorzio è e sarà sempre dalla parte di Davide nella lotta con i giganti”. Proprio sul tema della tutela delle denominazioni, il Consorzio sarà uno dei protagonisti i di “Identità d’Origine. Dop e Igp dall’Italia e dall’Europa”, che si terrà a Fico Eataly World di Bologna dal 30 agosto al primo settembre. Una tre giorni di rassegna-mercato, con degustazioni ed eventi per conoscere e degustare le eccellenze dell’enogastronomia italiana ed europea.


ARTICOLI CORRELATI