Iri: il freddo favorisce i consumi di grassi e proteine animali, a gennaio. Zamponi e cotechini a +30%

Milano – Il freddo intenso del mese di gennaio ha riportato grassi e proteine animali sulle tavole degli italiani. Secondo i dati elaborati da Iri per www.italiani.coop, strumento di ricerca e analisi curato dall’Ufficio Studi Coop, a gennaio 2017, nel confronto con lo stesso mese del 2016 e 2015, l’abbassamento delle temperature ha fatto esplodere le vendite di alcuni prodotti modificando, a volte anche di molto, lo stile alimentare degli italiani. Se il calo dei consumi di carne ha caratterizzato gli ultimi anni (2010/2016 -13%), a gennaio 2017 le vendite di cotechini e zamponi hanno registrato un vero e proprio boom, anche grazie agli sconti post-festività, con un incremento del 30%. Buone notizie anche per la carne bovina (+14%), i salumi (+10%) e la carne suina (+8%). In crescita anche le vendite di formaggi, soprattutto grana (+9%) e mascarpone (+5%). In salita anche i preparati per il brodo (+6%), i legumi (+4%) e la pasta all’uovo (+6%). Bene anche il beverage: gli spumanti segnano un +12% e i liquori un +3%. Spazio anche ai dolci: ovetti, praline, snack e creme spalmabili crescono di oltre dieci punti percentuali.