Mozzarella di Gioia del Colle: protezione transitoria per la Dop, in Italia

Gioia del Colle (Ba) – Sembra essere arrivata a una conclusione, in Italia, la vicenda della Dop per la Mozzarella di Gioia del Colle, che ha suscitato molte polemiche nei mesi scorsi. In Gazzetta ufficiale, infatti, è stato pubblicato il decreto del ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali che accorda la protezione transitoria alla denominazione ‘Mozzarella di Gioia del Colle’. L’istanza è stata inviata alla commissione europea, per la registrazione definitiva della Dop. Spiega Piero Laterza, presidente dell’Associazione temporanea di scopo (Ats): “Le aziende si stanno organizzando per la produzione, che contiamo di commercializzare, col marchio Dop, già questa estate”. Circa 15 le aziende iscritte all’Associazione, per una produzione prevista di 6mila-7mila quintali di latte, esclusivamente vaccino. Nel frattempo, si sta lavorando allo statuto del nuovo Consorzio e al perfezionamento del packaging, con il logo già presentato.


ARTICOLI CORRELATI