Risone, trasferimenti all’industria in crescita dell’1,6%

Milano – Secondo i dati forniti dall’Ente nazionale risi, i trasferimenti di risone dai produttori all’industria, al 28 marzo, hanno riguardato 29.284 tonnellate così ripartite: 14.569 di “lunghi A”, 10.225 di “tondi”, 3.836 di “lunghi B” e 654 di “medi”. Il confronto con l’anno scorso mostra un aumento di 14.512 tonnellate (+1,6%), con un incremento di 39.243 tonnellate per i “tondi” e di 3.790 tonnellate per i “medi”, mentre i “lunghi A” e i “lunghi B” fanno segnare rispettivamente un calo di 14.380 e 14.141 tonnellate.


ARTICOLI CORRELATI