Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: quotazioni in rialzo, soprattutto per il burro. Il minimo a Kempten sale di € 0,50

2021-10-29T16:30:41+02:001 Novembre 2021 - 09:15|Categorie: Formaggi, in evidenza|Tag: , , , |

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela ulteriori rialzi su tutti i bollettini. Soprattutto, su quelli del burro, con Kempten che rialza il minimo di ben 50 centesimi. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti:

-Anche la scorsa settimana crema sia italiana che Ue in bella vista con quotazioni ancora in crescita intorno ai 2,84-2,86 €/kg, con qualche eccesso fuori mercato nel Sud della Germania. I suddetti prezzi si intendono franco arrivo, con un costo di trasporto che incide tra € 0,05 e € 0,10.

– Balzo vertiginoso la scorsa settimana per i bollettini del burro. Kempten rialza ben di € 0,50 il prezzo minimo, che passa a 5,20 €/kg, e di € 0,40 il massimo, oggi a 5,40 €/kg, con un prezzo medio di 5,30 €/kg, avvicinandosi ora al valore di mercato, ma non ancora a quello di conversione della panna in burro. L’Olanda cresce di € 0,31 portandosi a 5,22 €/kg. In aumento anche la Francia che con un salto di € 0,40 va a 5,00 €/kg. La media a tre di questa settimana è 5,173 €/kg, quella a due 5,26 €/kg.

– In aumento anche il latte in polvere, sia scremato che intero, ma a ritmi meno incalzanti rispetto al burro, sia in Germania, che in Francia e in Olanda.

– Diverso andamento per le quotazioni del siero che restano invariate, a esclusione di quelle della merce per uso zootecnico in Germania che aumenta di 20 €/ton.

– I bollettini nazionali dei formaggi rialzano di € 0,05 il Provolone Valpadana Dop a Milano e Cremona, il Provolone a Cremona, il Taleggio e il Quartirolo a Milano; aumenta, inoltre, di € 0,20 il Mascarpone a Milano. In rialzo le quotazioni medie europee per Gouda a 3,43 €/kg, Edamer a 3,47 €/kg, stabile il Cheddar a 3,28 €/kg, che rimangono però ancora ben lontane dalle reali quotazioni di mercato, al di sopra dei 4,00 €/kg. Emmentaler a 5,00 €/kg.

NB: I prezzi pubblicati devono essere considerati solo indicativi di una tendenza di mercato, in quanto miscellanea non solo di prezzi effettivi di vendita, ma anche di prezzi di offerte e/o richieste rilevate sul mercato.

Fino a quando Lorenzo Petrilli, vicepresidente di Assocaseari, non tornerà a occuparsene, l’Analisi di mercato sarà  meno ricca di notizie. La redazione di Formaggi&Consumi si unisce a Emanuela Denti e Assocaseari nell’augurargli una pronta guarigione.

Torna in cima