• Indagine anti-dumping

Cina: annunciata un’indagine anti-dumping su salumi e carni di suino Ue

2024-06-17T16:27:10+02:0017 Giugno 2024 - 16:27|Categorie: Carni, Mercato, Salumi|Tag: , , , |

Pechino (Cina) – Confermata la notizia per cui la Cina avrebbe avuto intenzione di avviare indagini anti-dumping su salumi e carni di suino europei (leggi qui). L’annuncio ufficiale è arrivato dal ministero del Commercio di Pechino: una decisione che arriva dopo la decisione dell’Ue della scorsa settimana di aumentare, a partire dal 4 luglio, i dazi sull’import di auto elettriche cinesi.

L’operazione riguarda la carne fresca, quella surgelata, le frattaglie, il grasso di maiale senza parte magra, gli intestini, le vesciche e gli stomaci di maiale. Come riporta La Stampa, l’indagine sul dumping coprirà il periodo dal primo gennaio al 31 dicembre del 2023, mentre il periodo per la valutazione dei danni industriali copre quattro anni (dal primo gennaio 2020 al 31 dicembre 2023). Il tutto durerà non più di un anno, ma potrebbe esserci una proroga di ulteriori sei mesi.

Torna in cima