Nel 2020 cresce il Gorgonzola Dop: prodotti oltre 5 milioni di forme

Novara – Crescono la produzione e l’export di Gorgonzola Dop nel 2020. Rispetto all’anno precedente, i caseifici consorziati hanno prodotto 5.100.423 forme, con un aumento del +1,49% rispetto al 2019. Di queste, 1 milione 603mila forme sono state destinate ai mercati esteri: +2,58% rispetto all’anno precedente (dato aggiornato al 31 ottobre 2020). Mentre l’11,3%  del totale è destinato alla produzione di Gorgonzola piccante. Oltre due terzi della produzione sono concentrati in Piemonte. La restante parte nelle Province Lombarde. L’Unione europea si conferma il principale mercato del Gorgonzola Dop fuori dei confini nazionali avendo assorbito oltre l’85% della quota destinata all’export, con la Germania primo paese importatore (486.446 forme al 31-10-2020) seguita dalla Francia (341.454 forme), dalla Spagna (95.948) e dai Paesi Bassi (84.740). Le esportazioni verso il Regno Unito (53.894 forme) fanno registrare un inedito calo del 21,26% in larga parte imputabile alle politiche adottate dal Paese in occasione della Brexit. Primo paese extra Ue si conferma il Giappone, seguito da Australia e Stati Uniti.

Torna in cima