Newlat Food punta al Regno Unito: proposta un’offerta per l’acquisizione di Hovis Holdings

2020-10-08T16:39:21+01:006 Ottobre 2020 - 09:46|Categorie: Dolci&Salati, Formaggi|Tag: , , , , |

Reggio Emilia – Newlat Food guarda Oltremanica per espandere il gruppo che, tra i vari marchi, comprende Polenghi, Buitoni, Delverde, Ala e Giglio. La società di Angelo Mastrolia avrebbe avanzato un’offerta non vincolante per l’acquisizione della totalità delle azioni di Hovis Holdings Limited, marchio britannico di lunga tradizione nel settore dei panificati. L’offerta è stata formulata a seguito di un’attenta valutazione della sostenibilità economica nel breve, medio e lungo termine dell’investimento, sottolinea Newlat in una nota. E consentirebbe di anticipare di 24 mesi il raggiungimento di due importanti obiettivi presentati agli investitori in occasione dell’Ipo. Vale a dire, ottenere ricavi consolidati per circa un miliardo di euro e diventare uno dei maggiori operatori del settore alimentare in Europa, con una significativa quota di mercato in Italia, Germania e Regno Unito. Newlat Food sarebbe ora in attesa di un riscontro da parte degli azionisti di Hovis.

Torna in cima