Riso della Valle del Po: il Mipaaf nega il riconoscimento Igp

2020-06-23T09:21:27+01:0023 Giugno 2020 - 09:21|Categorie: Pasta e riso|Tag: , |

Roma – Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali nega il riconoscimento Igp al Riso della Valle del Po. Nella lettera giunta al Comitato promotore si legge, infatti, che: “La documentazione presentata, alla luce di un esame preliminare, non fornisce gli elementi richiesti dal decreto 14 ottobre 2013 e dalla normativa comunitaria”. Una dichiarazione che ferma la corsa verso il riconoscimento Igp del Riso della Valle del Po avviato dal Comitato (costituito da sette associazioni, grandi cooperative risicole lombarde e piemontesi, oltre a sette industrie risiere della stessa area) per ottenere la protezione e la tutela giuridica dalla Comunità Europea per il loro prodotto. Il Comitato potrà ora presentare ricorso entro 60 giorni.

Torna in cima