Riso: l’Egitto apre alle importazioni

Il Cairo (Egitto) – L’Egitto importerà riso dall’estero. Il Paese, che ha sempre avuto riso in abbondanza, ha recentemente tagliato la produzione di questa coltura ad alta intensità idrica per conservare le risorse vitali del Nilo. Dopo decenni di esportazioni, quindi, le nuove politiche commerciali porteranno l’Egitto a importare fino a 1 milione di tonnellate nel 2019. Sherif Ismail, primo ministro del Paese in carica fino al 7 giugno scorso, aveva spiegato che le importazioni saranno necessarie per aumentare le scorte e per controllare il mercato.

Tags: , ,

ARTICOLI CORRELATI