Aidepi: non si arresta l’export della pasta nel mondo

Roma – Vola l’export italiano di pasta. Oggi l’Italia esporta 2 milioni di tonnellate di pasta all’anno, in oltre 200 Paesi, tanto che è possibile affermare che, nel mondo, un piatto di pasta su quattro è italiano. I dati, diffusi da Aidepi in occasione del 20° World Pasta Day che si celebra oggi a Dubai (Emirati Arabi), rivelano che Germania, Regno Unito, Francia e Usa sono i principali destinatari. Mentre Olanda, Polonia, Arabia Saudita, Australia, Corea del Sud ed Ecuador sono i Paesi in cui sono state registrate le crescite più importanti. Sul fronte dei consumi, poi, l’Italia rimane leader con 23 Kg pro capite annuali.

Tags: , ,

ARTICOLI CORRELATI