ESTERI
La grandine compromette i vigneti francesi

Bordeaux – Non bastava la tempesta che, a inizio giugno, ha compromesso oltre 1.300 ettari di vigneti a Bordeaux (come già nel 2013). In questi giorni anche i vigneti della Borgogna, che si sperava potessero recuperare in volumi dopo la scarsa vendemmia del 2013, sono stati colpiti dalla grandine. Quella della Côte de Beaune sembra la zona più colpita, dove numerose cantine dichiarano danni per il 50-80% dei vigneti. Un flagello, quello del maltempo e in particolare della grandine, che ormai da tre anni perseguita uno dei territori più pregiati al mondo.