Sace con De Cecco per l’acquisizione della russa First Pasta

Fara San Martino (Ch) – Il Gruppo Sace ha stanziato un finanziamento di 16 milioni di euro a De Cecco per l’acquisizione del gruppo First Pasta, secondo player del settore delle paste alimentari in Russia. Partner strategico per il settore, Sace ha già erogato diversi finanziamenti a favore dei pastifici Rummo di Benevento (cinque milioni di euro), De Matteis Agroalimentare (due milioni di euro), Liguori (1,2 milioni di euro), La Molisana (3,5 milioni di euro), Pasta Zara (tre milioni di euro), e Ferrara (quattro milioni di euro). Con un valore export da record – 1,8 miliardi di euro nei primi dieci mesi del 2013 (+3,7% sul 2012) – la pasta italiana si conferma portabandiera del made in Italy. E con 3,3 milioni di tonnellate, per un controvalore di 4,6 miliardi di euro, il nostro paese si conferma anche primo produttore di pasta al mondo.


ARTICOLI CORRELATI