Gli Ambasciatori del Gusto valorizzano i salumi italiani alle Restaurant Weeks

2022-11-29T15:04:21+01:0029 Novembre 2022 - 15:04|Categorie: Salumi|

Milano – Anche quest’anno l’Associazione italiana Ambasciatori del Gusto partecipa alle Restaurant Weeks promosse dall’Istituto valorizzazione salumi italiani (Ivsi) e da Asiac, l’associazione formata dalle otto più grandi organizzazioni di produttori di frutta greca. A partire dal 28 novembre e fino al 18 dicembre, sarà possibile assaggiare piatti aventi come protagonisti i salumi italiani e la frutta nei ristoranti di alcuni degli ambasciatori del gusto. I consumatori che siederanno alle tavole dei ristoranti aderenti riceveranno in omaggio, per tutta la durata della promozione, una foodie bag contenente alcuni dei prodotti protagonisti della campagna, realizzata nell’ambito del progetto Let’s EAT – European Authentic Taste. Obiettivo della campagna è migliorare il grado di conoscenza dei prodotti coinvolti nei paesi target scelti: Italia, Francia e Belgio.

Gli ambasciatori del gusto coinvolti e i prodotti selezionati sono:

  • Domenico Boccuzzi, Sapore Perfetto (Conversano-Bari): prosciutto cotto
  • Vittorio BorgiaBioesserì (Milano): prosciutto crudo;
  • Pasquale Caliri, Marina del Nettuno Yachting Club (Messina): culatello;
  • Giuseppe Carrus Cucina.eat (Cagliari): bresaola;
  • Francesca CiucciLa Ciambella Bar à Vin con Cucina (Roma): cotechino;
  • Stefano D’OnghiaBotteghe Antiche (Putignano-Bari): pancetta;
  • Andrea GrazianoFUD (Catania): coppa;
  • Luca MarchiniL’erba del Re (Modena): mortadella;
  • Massimiliano PreteSesto gusto (Torino): culatello;
  • Marina RavarottoRistorante ChiaroScuro (Cagliari): lardo.

La maggior parte dei ristoratori ha individuato nella mela il miglior frutto per l’abbinamento ai salumi.

 

Torna in cima