Post-Brexit: Coca-Cola sceglie l’Olanda come stato membro di origine

2021-01-12T12:31:25+02:0012 Gennaio 2021 - 12:31|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , |

Londra (Uk) – Coca-Cola European Partners (Ccep), il maggiore imbottigliatore Coca-Cola indipendente, ha scelto i Paesi Bassi come stato membro di origine ai fini della direttiva sulla trasparenza, a seguito dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Lo ha annunciato il Gruppo lunedì 4 gennaio 2021 nelle informazioni inviate alla National Securities Market Commission (Cnmv). A oggi, Ccep è la seconda società ad aver notificato alla Cnmv la decisione di cambiare lo stato membro di origine, sostituendo il Regno Unito. Nello specifico, Berkeley Energia ha comunicato che lo stato membro di origine della società per la negoziazione delle sue azioni nell’Ue cesserà automaticamente di essere il Regno Unito e diventerà la Spagna a seguito dell’attuazione della Brexit.

Torna in cima