Riso basmati, Confagricoltura: “I produttori italiani contrari ad altre concessioni all’India”

2018-02-16T16:49:53+02:0016 Febbraio 2018 - 16:49|Categorie: Pasta e riso|Tag: , , , |

Roma – Si è chiusa il 14 febbraio la consultazione pubblica sul web della Commissione Ue, relativa ad una possibile modifica delle concessioni commerciali per il riso basmati importato dall’India. Una novantina gli interventi, in gran parte provenienti dall’Italia e in particolare da aziende associate a Confagricoltura, che hanno espresso forte preoccupazione per l’allargamento della lista delle varietà di riso da importare in Europa a dazio zero. Attualmente sono nove le varietà di Basmati che arrivano dall’India. “Il settore risicolo – sottolinea l’Organizzazione – sta attraversando una crisi profonda a livello europeo. I problemi riguardano in particolare le importazioni massicce di riso dai Paesi Meno Avanzati che hanno inciso fortemente sul crollo del prezzo del riso italiano”.

Torna in cima