Riso: nella campagna 2019/2020, calano export (-5%) e import (-29%)

2020-06-18T12:28:50+02:0018 Giugno 2020 - 12:28|Categorie: Pasta e riso|Tag: |

Milano – Secondo gli ultimi dati pubblicati da Ente Risi sulla situazione del mercato risicolo italiano nel corso della campagna 2019/2020, i trasferimenti di risone (al 9 giugno) hanno interessato 1.347.354 tonnellate totali di prodotto (in aumento del 7% rispetto alla precedente campagna), di cui 37.876 di medio, 326.833 di tondo, oltre 372mila di lungo B e 610.511 di lungo A. Sul fronte dell’export, i quantitativi effettivamente sdoganati risultano pari a 92.084 tons, base lavorato (fonte DG Agri). Le esportazioni dall’Italia (risone escluso) verso Paesi Terzi hanno interessato 96.845 tons di prodotto, base lavorato, in diminuzione del 5% rispetto alla campagna 18/19 (fonte Maeci). Sul fronte delle importazioni i quantitativi sdoganati risultano pari a oltre 82mila tonnellate, in calo del 29% rispetto a un anno fa (fonte DG Agri).

Torna in cima