Stop al cashback dal 30 giugno

Roma - Stop al cashback di Stato a partire dal 30 giugno. Fortemente voluta dal governo Conte, la restituzione di massimo 150 euro a semestre per i pagamenti con carta avrebbe dovuto restare in vigore fino a giugno 2022. Ma Draghi, probabilmente anche alla luce delle criticità sollevate dalla Corte dei Conti (leggi qui), ha

2021-06-29T09:20:54+01:0029 Giugno 2021 - 09:20|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Il cashback è una ‘sola’

La Corte dei Conti boccia il piano ideato dal governo Conte. “Criticità e limiti nell’esperienza finora maturata”: questo il giudizio. E pensare che ci è costato cinque miliardi di euro…  ‘Il cashless che ti fa fess’: questo il titolo di apertura della newsletter del 23 dicembre 2020. Avevamo analizzato, in due puntate, il piano ideato

2021-06-04T13:51:18+01:004 Giugno 2021 - 13:49|Categorie: Aperture del venerdì, in evidenza, Mercato|Tag: , |

Cashback: una ‘tassa’ per i negozianti. Un regalo alle banche

Roma - Non c'è pace per il piano cashless del governo, di cui abbiamo scritto diverse volte nei mesi scorsi (leggi qui e qui). All'interno del piano troviamo la lotteria degli scontrini, l'abbassamento del limite all'uso dei contanti da 3mila a 2mila euro e il cashback, ovvero il rimborso del 10% per un massimo di

2021-03-30T15:12:21+01:0030 Marzo 2021 - 15:03|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Il cashless che ti fa fess (2)

Il piano ideato dal Governo non tutela i negozi fisici. Mette a rischio la sopravvivenza dei più deboli. Mentre lo Stato infila le mani nelle nostre tasche.    Nella puntata precedente abbiamo analizzato il Piano Cashless del Governo italiano che, nelle intenzioni degli ideatori, avrebbe dovuto servire per eliminare l’evasione. Si rivela invece un grande

2020-12-31T11:56:19+01:0031 Dicembre 2020 - 11:56|Categorie: Aperture del venerdì, in evidenza|Tag: , , , |

Cashless: a ottobre, in calo gli acquisti con carta di credito. Bene le vendite online (+24,6%)

Milano – Dopo un settembre contrassegnato da un boom di acquisti con carta di credito (+5,7% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), nel mese di ottobre le vendite sono notevolmente diminuite, segnando solo un +0,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I dati, pubblicati oggi sul Corriere della sera, sono la sintesi dell’ultima rilevazione del

2012-11-26T12:23:51+01:0026 Novembre 2012 - 10:16|Categorie: Mercato|Tag: , , , |
Torna in cima