Scordamaglia (Federalimentare) sui dazi Usa: “Il protezionismo non è mai positivo. Ma basta col dumping”

Milano - Luigi Scordamaglia (in foto), presidente di Federalimentare, interviene sui dazi introdotti del presidente Usa, Donald Trump, per acciaio e alluminio. "Non è mai un fatto positivo quando la crescita del commercio mondiale viene ostacolata da dazi e neoprotezionismi", commenta Scordamaglia. Che aggiunge: "Bisogna tuttavia riconoscere che Trump ha ragione quando afferma la necessità

2018-03-09T17:22:10+01:009 Marzo 2018 - 17:22|Categorie: Mercato|Tag: , , , , , |
Torna in cima