Conegliano Valdobbiadene: vendite a +6,6%. Cresce dell’11,4% il mercato nazionale

Roma – Nel 2013 le vendita di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore sono cresciute complessivamente del 6,6%, per un giro d’affari di 327,2 milioni di euro. Sorprendentemente positiva la situazione del mercato nazionale, dove nell’ultimo anno la crescita è stata dell’11,4% a valore e del 10,5% a volume. Lo rivela un’anteprima del nuovo rapporto pubblicato dal Centro studi del distretto, che sarà presentato integralmente il prossimo 13 dicembre. Un trend che sottolinea ancora una volta la centralità di questo spumante sulla scena italiana e internazionale. Un business cresciuto del 73% dal 2003 al 2013, che mostra segni positivi in tutti i canali distributivi – +8,9% il fatturato dell’Horeca, +17,4% la Gdo, +14,8% i grossisti – e dove l’export coinvolge il 40% della produzione totale. Con la Germania che si conferma primo paese importatore.