ESTERI
India: Jindal Poly Films rileva il filmatore olandese Apeldoorn per 82,3 mln di euro

New Delhi (India) – Il gruppo indiano Jindal Poly Films ha annunciato l’acquisizione dell’olandese Apeldoorn Flexible Packaging Holding per un valore di 82,3 milioni di euro. Apeldoorn, controllata dalla società di provate equity Bencis Capital Partners, è specializzata nella produzione di film estensibili per applicazioni industriali, imballaggio alimentare, trasporto e pallettizzazione per un giro d’affari che nell’ultimo esercizio ha raggiunto i 111 milioni di euro. Jindal Poly Films, che opera a livello globale con sette impianti produttivi in India, Europa (compresa l’Italia) e Stati Uniti, ha fatto sapere che l’acquisizione contribuirà ad ampliare il proprio portfolio di prodotti oltre a migliorare il posizionamento dell’azienda in ambito food and beverage.