ESTERO
Il Vietnam punta a esportare 1,6 milioni di tonnellate di riso nel secondo trimestre 2016

Vietnam – Secondo quanto comunicato dall’Ufficio Ita (ex Ice) di Ho Chi Minh, nel secondo trimestre del 2016 la Vietnam Food Association (Vfa) punta ad esportare 1,6 milioni di tonnellate di riso, 200mila tonnellate in meno rispetto a quanto precedentemente pianificato. Nei primi tre mesi dell’anno, il paese ha esportato 1,59 milioni di tonnellate di riso. Dunque le esportazioni del prodotto, in questa prima metà 2016, dovrebbero superare i 3 milioni di tonnellate, in crescita del 12% rispetto allo stesso periodo del 2015. Invece, il volume delle esportazioni per l’intero anno dovrebbe rimanere in linea con i risultati 2015, intorno ai 6,5 milioni di tonnellate. Con le esportazioni di riso, nel 2015 il Vietnam ha guadagnato 2,68 miliardi di dollari (-3,94% a valore sul 2014). I paesi asiatici sono stati i principali acquirenti (74,5% delle esportazioni), seguiti da Africa (13,77%) e Stati Uniti (6,72%).


ARTICOLI CORRELATI