Friuli Venezia Giulia: la quota regionale dell’Ocm vino vale quasi 3 milioni di euro

Udine – Sfiorano i 3 milioni di euro le risorse a disposizione del vino friulano per promozione sui mercati dei Paesi terzi per la nuova campagna vitivinicola 2017/2018. Ad annunciarlo Cristiano Shaurli, assessore regionale alle Risorse agricole del Friuli Venezia Giulia, informando sulla chiusura del bando prevista per le ore 12.30 del prossimo 6 novembre. “Il bando riguarda i vini con Denominazione e indicazione di qualità e contiene delle specifiche che premiano le peculiarità delle nostre produzioni a partire dai vitigni autoctoni”, sottolinea il rappresentante politico. Al finanziamento da parte della quota regionale Ocm vino, saranno ammessi i progetti della durata di 12 mesi e per quelli multiregionali, con capofila il Friuli Venezia Giulia, l’importo massimo di contributo pubblico non potrà eccedere i 500mila euro a domanda.