Inalpi incontra i rappresentanti dei Paesi Bassi in Italia: le attività di formazione al centro del meeting

Cervere (Cn) – Domenica 8 luglio, nella suggestiva cornice del ristorante Antica Corona Reale di Cervere, dello chef stellato Gianpiero Vivalda, i vertici di Inalpi hanno incontrato l’ambasciatore dei Paesi Bassi in Italia, Joep Wijnands, accompagnato dal console onorario dei Paesi Bassi a Torino, Oreste Accornero. L’evento, un’opportunità importante per l’azienda di Moretta (Cn), è stato un’occasione di confronto e scambio tra due Paesi che hanno nel settore lattiero caseario un’importante driver di sviluppo economico. L’ambasciatore Joep Wijnands, in visita in Piemonte, ha chiaramente indicato quali fossero gli obiettivi di questo viaggio: “Conoscere il territorio, le realtà economiche, le strutture universitarie e le organizzazioni che su di esso operano, per poter creare un ponte”. E proprio in virtù dell’attenzione alla formazione di alto livello è nato il progetto per l’internazionalizzazione del Master Universitario di II livello di Moretta, che si pone come obiettivo la creazione di un filo diretto tra i due Paesi attraverso la presenza di docenti universitari provenienti dai Paesi Bassi e la possibilità di mobilità per gli studenti italiani.

In foto, da sinistra: Ambrogio Invernizzi, presidente Inalpi, e Joep Wijnands, ambasciatore dei Paesi Bassi in Italia