Le famiglie dell’Amarone in visita a Washington con Vinitaly International

Washington (Usa) – Famiglie dell’Amarone, Vinitaly International e Simei (Salone internazionale macchine per enologia e imbottigliamento) sono stati i protagonisti dell’evento esclusivo che si è tenuto ieri, 1 ottobre, all’Ambasciata italiana di Washington. Oltre 300 gli operatori, tra trade e stampa, accreditati all’appuntamento dedicato alla promozione del vino italiano e al consolidamento delle relazioni commerciali tra i due Paesi. In programma anche una storica degustazione di annate selezionate di Amarone delle 12 Famiglie, che con Vinitaly International condividono la mission di promuovere il vino italiano nel mondo. “L’Amarone è tra i principali vini rossi italiani più rinomati e apprezzati in America e rappresenta il terzo mercato di sbocco per l’associazione”, spiega Marilisa Allegrini, presidente delle Famiglie dell’Amarone. Durante l’evento, Vinitaly International ha annunciato nuove iniziative volte ad incrementare la presenza americana al prossimo Vinitaly di Verona, in programma dal 6 al 9 aprile 2014, grazie a un nuovo “Padiglione internazionale”.