Masi al top delle guide vini 2018 con i suoi Amaroni

Gargagnago di Valpolicella (Vr) – Gli Amaroni firmati Masi al top delle guide vini 2018. Sono, infatti, numerosi i riconoscimenti ricevuti dal Cru Campolongo di Torbe Amarone Classico 2011 e dall’Amarone Riserva di Costasera 2012. Il primo, etichetta che è parte della ‘Cantina Privata Boscaini’ di Masi, conquista i massimi punteggi di quattro tra le più rinomate guide dei vini 2018 a livello nazionale. Dopo i 96/100 nella Guida essenziale di Daniele Cernilli, alias Doctorwine, si sono infatti aggiunti i Tre Bicchieri della Guida vini d’Italia 2018 del Gambero Rosso, le Super Tre Stelle dalla Guida oro – I vini di Veronelli e i Cinque Grappoli di Bibenda, edita dalla Fondazione italiana sommelier, quest’ultimi assegnati anche all’Amarone Riserva di Costasera 2012. “Dopo i Tre Bicchieri assegnati al Conte Federico Riserva Brut 2012 Conti Bossi Fedrigotti, siamo orgogliosi di portare il rosso simbolo della Valpolicella nel palmares delle guide più autorevoli d’Italia”, commenta Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola. “L’Amarone Campolongo di Torbe e l’Amarone Costasera Riserva sono l’espressione più autentica del nostro territorio e dell’expertise della nostra azienda in tema di Appassimento”.