Russia: il retailer russo Magnit investe 735 milioni di euro in un nuovo polo produttivo

Mosca (Federazione Russa) – Magnit, il più grande retailer russo, ha intenzione di costruire a Krasnodar un ampio complesso produttivo. Lo segnala l’agenzia Ice di Mosca in una nota, che evidenzia come nella superficie su cui si estende il polo saranno coltivati funghi e realizzata una fabbrica per la produzione di pasta, prodotti da forno, semilavorati, succhi, alimenti per bambini, conserve, salumi e formaggi. Si tratta di un investimento da 40 miliardi di rubli (pari a quasi 735 milioni di euro), per un progetto che nel 2018 dovrebbe vedere l’inizio della costruzione di un secondo complesso con serre riscaldate e un’infrastruttura per la conservazione del raccolto.