Semestre in crescita per le produzioni di formaggi Dop

Milano – Mese di giugno positivo per le produzioni di tutti i principali formaggi Dop, all’infuori del gorgonzola, che chiude il mese con un calo del 4,7%, dopo gli incrementi dei mesi scorsi. A darne notizia è Assolatte, secondo è la crescita delle consegne di latte ad aver portato all’incremento delle produzioni Dop che, dopo il calo di inizio 2013, sono tornate a livelli paragonabili, se non superiori, a quelli del 2012. Entrando nel dettaglio, nei primi sei mesi dell’anno sono state prodotte 2.726.713 forme di grana padano Dop, il 4,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2013. Mantiene livelli produttivi del 2013 il parmigiano reggiano, che chiude i sei mesi con 1.713.562 forme prodotte, 1.000 in più rispetto al 2013. Semestre record per il gorgonzola: da gennaio a giugno la produzione è cresciuta del 9,1%, raggiungendo quota 2.126.316 forme. Primo anno con produzione regolata per l’asiago Dop, con un primo semestre in leggero calo (-0,8%). Cresce la produzione di taleggio, che chiude il primo semestre 2014 con un incremento del 2,4%. Infine il quartirolo lombardo, che chiude in positivo i sei mesi nonostante i cali di aprile e maggio.