Vino: cinque nuove Doc in due anni per la Puglia

Roma – Nei prossimi due anni la produzione vinicola pugliese potrà fregiarsi di cinque nuove Doc. L’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Dario Stefano, ha firmato oggi il Disciplinare del Fiano di Puglia. A questa denominazione si aggiungeranno il Negramaro Doc, il Primitivo Doc, il Terre di Otranto Doc, oltre alla già istituita Doc Nero di Troia. Il comparto vinicolo pugliese, inoltre, ha recentemente ricevuto un importante riconoscimento. La rivista internazionale Wine Enthusiast ha indicato la Puglia, come una delle 10 migliori destinazioni enoturistiche a livello mondiale. (PF)