Confagricoltura, Massimiliano Giansanti è il nuovo presidente

Roma – Massimiliano Giansanti (foto), romano, 43 anni, è il nuovo presidente di Confagricoltura, eletto il 30 marzo per restare alla guida dell’organizzazione nel prossimo triennio. Giansanti succede a Mario Guidi, a capo del sindacato agricolo per due mandati. Attualmente, Confagricoltura conta oltre 145mila imprese agricole, 222mila imprese agricole di coltivatori diretti e lavoratori autonomi e 301mila imprese di altro tipo, come i contoterzisti. Gli associati a Confagricoltura rappresentano i due terzi del totale delle imprese del comparto e impiegano oltre 500mila lavoratori. L’organizzazione conta 19 federazioni regionali e 95 unioni provinciali.