Gruppo Pam punta all’estero

Spinea (Ve) – Con i suoi prodotti made in Italy, Pam, catena veneta con una presenza territoriale nel nord e centro Italia, intende ampliare l’e-commerce. Il progetto è stato studiato per esportare ricette e prodotti all’estero. Si punterà a vendere in Europa l’esperienza dell’Italian food offrendo qualità e freschezza dei prodotti. Al momento si stanno studiando nuovi modelli di consumo. Il gruppo punta a raggiungere i suoi obbiettivi entro il 2020 investendo una cifra globale di 120 milioni. Il progetto è stato presentato a Milano all’interno del “Pam Tram”, una classica vettura al cui interno è stata ricreata l’atmosfera retrò di un supermercato anni 60. L’esperienza di viaggio e di gusto sarà aperta al pubblico fino al 7 ottobre.


ARTICOLI CORRELATI