Innovation Challenge Simei: annunciati i vincitori dell’edizione 2017

Verona – Si svolgerà durante Simei, la più  importante  fiera  delle  tecnologie  del vino che si terrà dall’11 al 15 settembre prossimi a  Monaco  di  Baviera, in partnership strategica  con  drinktec,  fiera  leader  mondiale  del  liquid  food  e  beverage, la premiazione dell’Innovation Challenge Simei ‘Lucio Mastroberardino’, riconoscimento istituito da Unione Italiana Vini e dedicato alle innovazioni nel comparto enologico e dell’imbottigliamento. Un premio a cui hanno potuto partecipare tutti gli espositori iscritti alla manifestazione in possesso di un sistema, una macchina o un prodotto ritenuto all’avanguardia nel comparto e in grado di contribuire allo sviluppo dei settori di competenza della filiera vigneto-cantina e del beverage. Il prestigioso “Technological Innovation Award Simei 2017”, menzione speciale per i progetti per la cui realizzazione viene riconosciuta grande competenza scientifica unita a esperienze in campo, è stato assegnato alla Macchina selezionatrice di bottiglie della Gai Spa e all’Impianto di imbottigliamento a livello con peso ottimizzato del Gruppo Bertolaso Spa. Quattro aziende si sono invece aggiudicate il “New Technology Simei 2017”, assegnato a progetti che prevedono innovazioni di processo e di prodotto tali da fare attendere significativi miglioramenti nel processo di produzione e conservazione del vino. I premiati sono: Amorim Cork Italia Spa con Ndtech, tecnologia di controllo qualità individuale per l’analisi rapida e su scala industriale dei tappi in sughero, Garbellotto con Botti & barriques di precisione prodotte con tostatura  a controllo digitale dts, Lallemand Gmbh con Malotabs, che seleziona batteri attivi Oenococcus oeni in formato tablet per una sicura e semplice inoculazione con una coltura batterica altamente attiva, e Velo Acciai con Unico, sistema di filtrazione tangenziale multi-stadio per miscele eterogenee di differenti matrici alimentari.