Risparmio energetico: Igor sceglie un impianto di cogenerazione firmato Intergen

Cameri (No) – Igor, azienda leader nella produzione del gorgonzola Dop, ha scelto Intergen come partner strategico per realizzare la propria politica di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale, attraverso l’installazione di un impianto di cogenerazione di 2 MWe (foto). Azienda italiana, fondata nel 1935 dalla famiglia Leonardi che ne è alla guida, Igor è sempre alla ricerca di soluzioni innovazione dei processi, per garantire nel tempo la qualità del gorgonzola che esporta in tutto il mondo e l’efficienza gestionale. Nel corso degli ultimi anni l’azienda, che ha la propria sede principale a Cameri (No), ha realizzato diversi ampliamenti dello stabilimento, che hanno contribuito ad aumentare la superficie totale, passata da 35mila a 50mila metri quadrati. L’ampliamento del sito produttivo e la crescente domanda di energia termica ed elettrica hanno portato l’azienda a intraprendere un percorso di efficientamento, con l’installazione di un impianto di cogenerazione progettato, assemblato e messo in funzione da Intergen, azienda italiana con sede a Lomagna, in provincia di Lecco, leader nel settore energetico. L’impianto di cogenerazione, in container insonorizzato, è stato installato all’interno di un edificio tecnico esistente e garantirà un rendimento elettrico del 42,4% e termico del 44,4%, per un rendimento totale dell’86,4%.