Technogel: commissionato in Mongolia un impianto da 665mila euro per produrre gelato

Grassobbio (Bg) –  La Technogel di Grassobbio, in provincia di Bergamo, ha ottenuto una commessa da 665 mila euro per la realizzazione di un mega impianto per la produzione di gelato che sarà esportato in Mongolia. Un’operazione resa possibile dal supporto assicurativo di Sace, che insieme a Simest costituisce il polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp. Da oltre 60 anni Technogel produce macchine e impianti per la produzione di gelato di alta qualità. Ad oggi l’azienda bergamasca esporta i suoi prodotti in più di 60 paesi e vanta filiali distribuite negli Stati Uniti, in Argentina, Brasile e Medio Oriente.