Newlat chiude il 2021 con un utile netto consolidato di 6,2 milioni di euro

2022-03-24T12:15:52+02:0023 Marzo 2022 - 09:21|Categorie: Dolci&Salati, Formaggi, free from, Grocery|Tag: , , , , , |

Reggio Emilia – Il consiglio di amministrazione di Newlat ha recentemente approvato il progetto di bilancio e il bilancio consolidato relativo all’esercizio 2021. La multinazionale ha ottenuto ricavi consolidati per 555,9 milioni di euro: +18% rispetto ai 469,9 milioni del 2020. E un utile netto consolidato di 6,2 milioni di euro. L’Ebitda normalizzato consolidato proforma si è attestato a 58 milioni di euro nel 2021, mentre l’Ebitda margin si è rivelato in linea con l’andamento del 2020.

Per quanto riguarda l’andamento dei singoli segmenti, i ricavi del comparto pasta risultano in aumento per effetto di un incremento dei volumi di vendita nel settore private label e B2B ed una stabilizzazione nel mercato tedesco. I ricavi del bakery sono invece in linea con il precedente esercizio. Il segmento latte registra una diminuzione dei ricavi legata ai minori volumi e a una maggiore spinta promozionale, con un conseguente calo dei prezzi medi di vendita. Al contrario, i prodotti lattiero caseari hanno registrato un netto incremento del 19% grazie a un aumento dei volumi di vendita.

In generale, nel 2021, Newlat ha migliorato i propri ricavi anche nel canale private label, specialmente grazie all’aumento dei volumi venduti di prodotti lattiero caseari.

Torna in cima