Vendemmia 2022, per Schenk Italian Wineries la qualità è eccellente

Ora (Bz) - "Siamo molto soddisfatti dei risultati vendemmiali della campagna 2022. Nonostante l’annata sia stata caratterizzata da fenomeni meteorologici estremi, la competenza dei nostri tecnici e l’ottima salute di tutti i nostri vigneti, da nord a sud, ci hanno permesso di ottenere uve di ottima qualità e con volumi maggiori rispetto al 2021. Quest’anno

2022-10-13T14:51:37+01:0013 Ottobre 2022 - 14:51|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Schenk Italia: obiettivo carbon neutrality nel 2030

Ora (Bz) –  Schenk Italia, player da oltre 54 milioni di bottiglie e 130 milioni di euro di fatturato, rende noti i risultati di un progetto di sostenibilità ambientale che gli ha permesso di ridurre, in tre anni, il consumo di  energia elettrica del -19% e quello di acqua corrente del -10%. “Dal 2019 abbiamo

2022-08-16T15:41:37+01:0016 Agosto 2022 - 15:41|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Schenk Italian Wineries sempre più vicina ai 130 milioni di fatturato

Ora (Bz) - "Nonostante la seconda parte dell’anno sia stata caratterizzata dal forte rincaro dell’energia elettrica e dall’aumento dei prezzi di prodotti sussidiari come vetro, legno e carta, che hanno messo sotto pressione la marginalità, siamo riusciti a chiudere il 2021 con un fatturato di quasi 130 milioni di euro, registrando un incremento del 10%

2022-05-12T18:18:34+01:0012 Maggio 2022 - 12:51|Categorie: Vini|Tag: , , |

Schenk Italian Wineries sponsor ufficiale del Team Gresini Racing MotoGP

Ora (Bz), 26 ottobre 2021 – Daniele Simoni (foto), Ad di Schenk Italian Wineries, annuncia il nuovo impegno del Gruppo di Ora in qualità di sponsor ufficiale del Team Gresini Racing MotoGP. Dalla prossima stagione e per le prossime due annate, infatti, la cantina di Ora sarà al fianco del Team Gresini nel suo nuovo

2021-10-26T11:15:31+01:0026 Ottobre 2021 - 11:15|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Schenk Italian Wineries archivia un semestre “da record”. E prepara nuovi investimenti

Ora (Bz) – Si chiude con un giro d’affari in crescita del 21%, rispetto al 2020, il primo semestre dell’anno per Schenk Italian Wineries. “Il lockdown del 2020 e il conseguente blocco del settore fuori casa avevano infatti provocato un forte rallentamento della domanda di bollicine”, commenta l’Ad, Daniele Simoni (foto), “ma il ritorno alla

2021-09-08T12:56:37+01:008 Settembre 2021 - 12:56|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Schenk Italian Wineries: bilancio 2020 chiuso a 118 milioni di fatturato. In crescita export e presenza in Gdo

Ora (Bz) – Per Schenk Italian Wineries il bilancio 2020 si chiude con un fatturato in crescita del 6%, a 118 milioni di euro, e 59,2 milioni di bottiglie vendute. L’export, che rappresenta il 69% del fatturato, cresce a doppia cifra, mentre flette leggermente il mercato domestico a causa della contrazione del mondo Horeca. “Il

2021-05-13T12:41:33+01:0013 Maggio 2021 - 12:41|Categorie: Vini|Tag: , , |

Fatturato 2020 a +4% per Schenk Italian Wineries

Ora (Bz) – Si chiude con una produzione di 51 milioni di bottiglie e un fatturato consolidato stimato in 115 milioni di euro (+4% sull’anno precedente) il 2020 di Schenk Italian Wineries. A contribuire alla buona performance, una rete distributiva multicanale e il rafforzamento della presenza in Gdo. “Non abbiamo mai smesso di investire sia

2020-12-10T10:42:51+01:0010 Dicembre 2020 - 10:42|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Diretta Coronavirus/Schenk Italian Wineries dona 45mila euro a ospedali trentini e veneti

Ora (Bz) - Dal mondo vinicolo ci arriva un altro attestato importante di solidarietà nei tempi grami del coronavirus. Il gruppo Schenk Italian Wineries di Ora (Bolzano), che produce vino con numerosi marchi in Italia e all'estero, ha comunicato la decisione di aderire all’iniziativa #sosteniamounospedale attraverso la donazione di 45 mila euro per sostenere l'emergenza. La donazione fornirà supporto

2020-03-30T15:07:41+01:0030 Marzo 2020 - 15:07|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Club dei Ceo: a Barcellona, la prima riunione del nuovo tavolo istituito dal Comité Vins

Barcellona (Spagna) – È nato ufficialmente il Club dei Ceo. Sviluppato a partire da un’idea di Domenico Zonin, vicepresidente del Comité Vins, consigliere Uiv e presidente del gruppo Zonin 1821, si è riunito per la prima volta a Barcellona l’8 ottobre scorso, ospitato dall’imprenditore Miguel Torres. Presenti per l’occasione 27 Ceo di alcune fra le

Torna in cima